Contributo AEEG entro 31/07/2014

Tutti i soggetti che possiedono impianti per una potenza superiore ai 100 kWp sono tenuti a calcolare il "Contributo per il funzionamento dell'Autorità" tramite gli appositi prospetti sul sito AEEGSI, e versare tale somma entro giovedì 31/07/2014 se l'ammontare risulta maggiore di 100 euro.

Tutti i soggetti che possiedono impianti per una potenza superiore ai 100 kW ma NON raggiungono l’ammontare del contributo sopraindicato, sono tenuti alla sola compilazione dei prospetti sul portale AEEGSI. Tale compilazione è OBBLIGATORIA e deve essere completata ed inoltrata a all’Autorità entro il 15/09/2014.

Se desideri maggiori informazioni o vuoi richiedere un preventivo gratuito per l’assistenza nel completamento di questa pratica non esitare a contattarci

Decreto legge "Spalma incentivi" del 24 giugno 2014

In sintesi le novità relative agli impianti fotovoltaici dell'articolo 26.

A decorrere dal secondo semestre 2014, il Gestore dei servizi energetici S.p.A. eroga le tariffe incentivanti con rate mensili costanti, in misura pari al 90% della producibilità media annua stimata di ciascun impianto, nell’anno solare di produzione ed effettua il conguaglio, in relazione alla produzione effettiva, entro il 30 giugno dell’anno successivo.

A decorrere dal 1°gennaio 2015, la tariffa incentivante per l’energia prodotta dagli impianti di potenza nominale superiore a 200 kW è rimodulata secondo la percentuale di riduzione indicata nella tabella allegata al decreto ed è erogata per un periodo di 24 anni, decorrente dall’entrata in esercizio degli impianti.

Raccolta dati per informativa antimafia GSE

Come specificato con la news pubblicata il 04 Dicembre 2013, il GSE, in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 99, comma 2-bis del D. Lgs. 159/2011, ha l’obbligo di acquisire d’ufficio, tramite le Prefetture, la documentazione antimafia per tutti gli operatori che ricevono incentivi dal GSE per un importo superiore a €150.000, calcolato per l’intera durata del periodo incentivante.Per poter trasmettere le richieste alle Prefetture competenti, il GSE deve acquisire da tali operatori la seguente documentazione: dichiarazione sostitutiva del certificato di iscrizione alla Camera di Commercio, dalla quale risultino i dati dei soggetti da controllare a norma dell'art. 85 del D. Lgs. 159/2011; dichiarazioni sostitutive redatte ai sensi del D.P.R. 445 del 2000, a cura dei soggetti obbligati ex art. 85 del D. Lgs. 159/2011, riferite ai loro familiari conviventi di maggiore età. A tale scopo, è stata predisposta una nuova sezione nel portale informatico GWA denominata "Documentazione Antimafia" che consente agli operatori di scaricare i modelli delle dichiarazioni da compilare. Tali dichiarazioni, opportunamente firmate e corredate da copia dei documenti di identità in corso di validità di ogni dichiarante, dovranno essere trasmesse al GSE sempre ed esclusivamente tramite l’indicata sezione del portale. Il GSE acquisirà tutte le dichiarazioni caricate nella sezione dedicata del portale GWA riservandosi, in ogni caso, di avvertire, tramite invio di specifica comunicazione, gli operatori interessati da tale raccolta che non avessero ancora caricato la documentazione necessaria ai controlli. In caso di difficoltà nella compilazione/invio dei documenti al GSE  contattateci per un'offerta.

Aggiornamento sito NUOVENERGIE

Nuovenergie vi informa che a causa di un aggiornamento e rinnovamento del nostro sito internet, il servizio di monitoraggio potrebbe non essere disponibile per alcuni giorni.

Ci scusiamo per il disagio.

Hai eseguito il tagliando del tuo impianto fotovoltaico?

Se la risposta è no, affrettati! Prenota la visita di un tecnico specializzato!

 

La manutenzione degli impianti è importante perchè:

  • Valida annualmente la dichiarazione di conformità dell’impianto
  • Mantiene tutti i diritti di garanzia sulle componenti dell’impianto
  • Rispetta gli adempimenti necessari per la copertura assicurativa
  • Garantisce che le prestazioni dell’impianto fotovoltaico siano sempre ai massimi livelli.

 

Per ulteriori informazioni chiamare lo 0546 622095 o mandare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pagina 11 di 13

CookiesAccept

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo