Feed

Adempimenti per impianti fotovoltaici: le scadenze di Marzo 2018

Elenchiamo di seguito gli adempimenti obbligatori relativi agli impianti fotovoltaici con potenza superiore a 20 kW.

AGENZIA DELLE DOGANE:va presentata la DICHIARAZIONE DI CONSUMO per l’anno 2017, pena l’ammenda da 500 fino a 3.000 euro da parte dell’ Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e, nei casi di prolungata inadempienza, la sospensione da parte del GSE dell’erogazione della tariffa incentivante.

GSE: FUEL MIX: tutti i soggetti responsabili di impianti fotovoltaici di potenza superiore a 20 kWp, che non operano in regime di Scambio Sul Posto, Cip 6/92 o incentivati con il Quinto Conto Energia con potenza fino a 1.000 kW, devono comunicare al GSE la quantità di energia elettrica prodotta nell’anno precedente.

AEEGSI (Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico): RACCOLTA DATI TECNICI per produttori ed autoproduttori, che interessa gli operatori elettrici con potenza superiore a 100 kWp.

Il mancato o non corretto adempimento, può comportare sanzioni amministrative più o meno gravose da parte dei vari Enti. Per alcune tipologie di pratiche, il GSE, ha la facoltà di sospendere l’erogazione dell’incentivo fino all’avvenuto adeguamento.

CookiesAccept

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo